sabato, dicembre 15, 2007

mmmmmmmmh.blogspot.com un blog culinario



L'angolo della segnalazione: è con il cuore in mano (e dopo magari anche qualcos'altro) che mi appresto a segnalare un blog da queste pagine. Ovviamente non poteva non trattarsi di un raccomandato. Leo è infatti un caro compagno di duri studi della mia parentesi parigina (in cui ero stato inviato dal ministro dell'istruzione a testare l'efficacia del progetto erasmus....grazie al mio rapporto lo chiuderanno il prossimo anno). Leo appunto si è deciso di aprire un blog, ma non un blog qualunque....questo


http://mmmmmmmmh.blogspot.com/


ora: uno di primo acchito si potrebbe fiondare a cliccare come un forsennato sul suddetto link speranzoso di trovare un blog porno nella finestra che tosto gli si aprirà...invece no... o meglio si...
Insomma se cliccate qui sopra vi si apre il neoblog di cucina di Leo...
Il buon Leo ha trovato un modo molto più interessante del sottoscritto di somministrare pillole culinarie alternate a pseudopornografia subliminale. Dopo (o anche prima se non resistete) che avrete finito di leggere gli esperimenti culinari del nostro nuovo foodblogger potrebbe scapparvi (così...giusto per provare...a me capita sempre di scrivere gggollgle.com, mnns.com bigtitsnympho.com etc etc...sono errori di battitura capita) di togliere una bella "m "dall'indirizzo del blog (in effetti 8 "m" sono un po' tante)...
Bene provate ed oplà! andate a finire in un vero blog porno...anzi meglio: un blog di un maniaco gerontofilo di maggiorate sovrappeso... una vera manna..


Allora ricapitolando il blog "culinario" di Leo è


http://mmmmmmmmh.blogspot.com/


per l'altro quello culi(ebbasta).... basta togliere una m (preferibilmente quando non siete nelle biblioteche dell'università a far finta di cercare un libro di analisi armonica)..
Il blog è così voluminoso (un po' come le protagoniste che lo popolano) che per navigarci avrete (lo dico per lei signor Brasco) bisogno di tutta la potenza della rete della vostra università.



PS: Grazie a Leo ho trovato una buona scusa per mettere un'altra foto di nudo (volgare ed esplicito) su questo blog....

4 commenti:

Chef Leo ha detto...

Innanzitutto la ringrazio Dottor Ruini per il post sul suo seguitissimo blog. Poi devo ammettere che per quanto riguarda le ricette sul web mi ispiro a lei, cuoco ben più degno di me. Comunque appena riesco a contattare qualcuna di quelle giovincelle del sito gemello le faccio sapere e organiziamo una cenetta a 4. Nel senso noi 2 e una di loro, dovrebbe bastare per entrambi!

Anonimo ha detto...

Un messaggio per il Chef Leo: nobilissima proposta quella fatta a Ruini, peccato che quest'ultimo sia frocio marcio e che la FICA gli torni irrimediabilmente a gola. Infatti egli tra un manicaretto e l'altro è solito farselo piazzare nel baugigi dal vicino di casa Manlio.

Saluti

Anonimo ha detto...

necessita di verificare:)

Anonimo ha detto...

imparato molto